Questo sito utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento e migliorare l'esperienza utente. Sono Anche utilizzati cookie di profilazione e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Video Marketing, Video Sharing & Web Marketing Video

Tra le varie tecniche di web marketing vi è anche il "Web Marketing Video", ovvero l'utilizzo dei molti canali video disponibili on-line per la promozione delle proprie attività.Vi sono due tipi di video, quelli professionali, realizzati da aziende specializzate nella realizzazioni di video istituzionali e cortometraggi, e quelli amatoriali.

 Entrambe le forme hanno i loro pregi e difetti:

  1. I video professionali hanno lo scopo di presentare e vendere il prodotto dal punto di vista "interno", creati da aziende specializzate, e spesso soggetti a costi importanti;
  2. I video amatoriali sono spesso creati per un uso più privato. In ambito aziendale per far vedere un dettaglio di un prodotto, una lavorazione. In ambito turistico invece sono spesso fatti da clienti, e possono essere fungere da video recensione, il che spesso porta un buon ritorno d'immagine (sempre che la recensione sia positiva naturalmente). I costi sono praticamente inesistenti.

 Il video marketing realizzato attraverso i canali quali:

http://www.youtube.com/
http://video.google.it/ (i risultati della ricerca vengono presi anche da YouTube e gli altri canali video)
http://vimeo.com/
... e molti altri

I video offromo molteplici vantaggi:

- i video vengono indicizzati nei motori di ricerca, quindi diventano una risorsa in più nelle SERP
- nei profili delle piattaforme di video sharing vi è spesso la possibilità di mettere il proprio link, quindi anche le SERP stesse ne traggono un vantaggio (maggiore è la visibilità e la qualità della pagina sulla piattaforma maggiore sarà il vantaggio per il sito)
- I video possono essere integrati nel proprio sito (non appesantendo la propria infrastruttura)
- I video possono essere integrati con quasi tutti i SocialNetwork

 Alcuni brevi suggerimenti per la creazione di video on line:

- Creare video il più possibile originali
- Create videointeressanti e che voi guardereste
- Se potete utilizzate musica
- Nella scheda del video utilizzatetitoli, descrizioni e meta attinenti al video (per farlo comparire anche nelle SERP dei motori di ricerca)
- Noncreate delle sequenzedi foto create dei video
- Mantenete la duratedel video entro un limite d'interesse. Gli utenti guardano la durata del video e se è troppo lunga può disincentivare la visione
- Se potete inseriteilnomedelvostrosito sul video
- Ogni tanto variate il primo frame del vostro video. Se il video non ha molte visite, forse il primo fotogramma non attiva gli utenti, alcune piattaforme come YouTube permettono di cambiare il fotogramma che si vede come anteprima

 

Non abbiamo affrontato gli argomenti dei diritti e policy per la pubblicazione dei video, che chiaramente sono un punto molto importante da valutare quando si decide di sfruttare le piattaforme di video sharing. Ogni portale ha le sue politiche e le relative condizioni da accettare per poterle sfruttare.

UN ESEMPIO: Il video è stato realizzato con una macchina digitale, lo scopo era quello, in mancanza di materiale, di presentare la struttura appena aperta e dargli visibilità sul canale YouTube con le chiavi Hotel Lazise e Hotel Corte Valier, e poterlo utilizzare anche sui Social Network e sui blog di settore. Sul video non è stata fatta alcuna attività di post produzione.

Esempio: