Questo sito utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento e migliorare l'esperienza utente. Sono Anche utilizzati cookie di profilazione e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Analisi di mercato

L'analisi di mercato online deve essere affiancata alle strategie di mercato tradizionali; nella gestione di un'attività, commerciale, industriale, turistica, viene regolarmente monitorata la concorrenza e le relative attività. Lo stesso va fatto on-line, i "competitor" si conoscono, bisogna capire come si muovono on-line, che attività intraprendono, che mercati toccano, e diversi altri dati strategici.

Nel 90% dei settori merceologici i competitor online corrispondono ad un competitor fisico tradizionale (e se vi è un attento monitoraggio del mercato si conoscono), solo in pochi casi online vi sono competitor ai quali non corrisponde un concorrente fisico diretto (soprattutto nel settore tecnologico e dei servizi).

La barriera che però bisogna superare e che spesso nelle analisi classiche della concorrenza non viene tenuta troppo in considerazione è la territorialità! Ovvero confrontandoci sul web andiamo a superare i confini territoriali del mercato, quindi dobbiamo tenere conto di competitor dislocati su di un territorio virtualmente senza confini.

Dopo questa lunga introduzione sintetizziamo gli elementi che dobbiamo considerare in un'analisi di mercato on-line:

- individuazione dei concorrenti on-line (senza limi territoriali);
- analisi delle attività e degli strumenti utilizzati dai miei concorrenti on-line;
- analisi del comportamento del target di riferimento on-line (il target on-line può differire dal target off-line).